Valle de la Famatina, Argentina

Due volte ho lavorato in Argentina, e ci tornerei ancora. Un posto magnifico dove tutto è estremo e non ci sono mezze misure. 

È stata la mia prima esperienza e spero non l’ultima. Non ho mai saputo spiegare perché, sin da ragazzetto, ero convinto di dover andare in Argentina…ma una volta che ci sono stato ho capito di avere ragione. Nulla è come sembra in Argentina, tutto è sorprendente e il grigio non esiste: tutto è bianco o nero, alto o basso, pieno o vuoto. 
 

Nicola Centonze Enologo e Viticoltore
Condividi con altri amanti del vino